Irreversibilità

Calderoli, chiesto scusa, rimarrà al suo posto. Gli F35 sono necessari e non si toccano, almeno secondo il Senato. Alfano non si mette in discussione.

Sembra che la politica italiana viva una sorta di irreversibilità. Nulla cambia, nessuno fa errori e, soprattutto, chi li fa si redime con una semplice ammissione di colpevolezza, salvo poi restare al proprio posto. E il Partito Democratico non è avulso da questa logica. Logica che, manco a dirlo, ha l’unico obiettivo di allontanare gli appassionati dalla vita politica, dalla discussione, dall’azione. Perché si sa, se nulla cambia e nessuno ha il potere di farlo, tanto vale rintanarsi nel privato e abbandonare la partecipazione civica. Con vivi e sentiti ringraziamenti della élite dirigente.

Sarà destino. O vogliamo cambiarlo?

Advertisements


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s